Duomo di Milano: dove mangiare una cosa “al volo”

Impetuoso, affascinante e capace di farti sentire infinitamente piccolo: il Duomo rappresenta l’anima di Milano.

Infatti, sono circa 100.000 i visitatori che, ogni settimana, popolano la zona della Cattedrale circondata da bar, ristoranti, negozi e, soprattutto, piccioni!
Tranne per questi ultimi, che trovano facilmente cibo gratuito dai turisti psicopatici, la zona Duomo è famosa per i suoi prezzi carissimi e mangiare un boccone può costare un occhio della testa.

Tuttavia, dopo aver curiosato un po’ per la zona, sono riuscito a scoprire alcuni localini che permettono di mangiare una cosa al volo e a un prezzo molto accessibile.

Quindi, se frequenti spesso la zona Duomo e vorresti evitare di mangiare il solito Big Mac per risparmiare…questo articolo è per te!

Attenzione: non vi parlerò dei vari fast food che popolano la zona, ma ci sarà un articolo dedicato.

Ecco alcuni locali in cui mangiare una cosa al volo in zona Duomo, senza doversi vendere un rene!

1. I love poke

I love poke

Voglio iniziare con questo piccolo localino un po’ nascosto tra i colossi McDonald’s e KFC, il che è un paradosso perché propone, in breve, insalate di riso.

Non hai mai sentito parlare di poke bowl?
Strano, perché a Milano stanno spopolando e ormai non si mangia altro.

In pratica, il Poke deriva dalla cultura Hawaiana e consiste in ciotole di riso mischiate a cubetti di pesce fresco, il tutto ricoperto da salsa di soya, avocado e frutta esotica.
Insomma, è una mega insalata di riso che ti puoi comporre come ti pare e contiene un giusto mix tra proteine, grassi e carboidrati.

Anche se è un alimento molto lontano dalla cultura terrona, io sono stato felicissimo di scoprire questa gustosa e leggera alternativa ai vari fast food che popolano la zona. In più, ne ho provati un po’ di poke nell’ultimo periodo, e questo a mio parere è uno dei migliori.

Piccolo consiglio: il regular, a mio parere, è sufficiente per saziarsi e la salsa Teriyaki è una vera bomba!
Prezzo medio: 10€ poke regular
Indirizzo: Piazza Mercanti angolo Passa degli Osii

2. Panini durini

Panini Durini

Devo essere sincero, ho sempre pensato che Panini Durini fosse la solita trappola per turisti alla ricerca del “panino italiano”.
Beh…devo ricredermi!

Qualche giorno fa, dopo un lungo giro per i negozi in zona Duomo, ho deciso finalmente di entrare in questo locale e provare un panino.
Menù molto ricco con delle combinazioni davvero interessanti.

I panini sono numerati e divisi in base al salume, ma è possibile mangiare anche toast, tramezzini, insalate e dolci di ogni tipo.
Io ho provato il 15 (speck, robiola al peperoncino, brie, pomodoro ramato, filetti di melanzane sott’olio) e ho scoperto che i prodotti utilizzati sono davvero ottimi.

Un motivo in più per mangiare da Panini Durini è la possibilità di acquistare il #PANINOSOLIDALE di cui 1€ verrà devoluto alla Fondazione Francesco Riva che si occupa di aiutare l’infanzia in situazioni di disagio sia in Italia che in tutto il mondo.

Piccoli consigli: se hai molta fame forse un singolo panino non sarà sufficiente!
Prezzo medio: 7€ con acqua
Indirizzo: Via Mengoni 4

3. Panzerotto del senatore

Panzerotto del senatore

Non potevo non inserire in questa lista il Panzerotto del senatore, dove ho fatto anche un bellissimo contest che ha avuto un grande successo.
Ho deciso di riportare questo locale e non il celebre Luini perché a me davvero non piace. Comunque…

Arrivato a Milano nel 2015 in corso Buenos Aires 10, da poco è possibile gustare questi panzerotti pugliesi anche a due passi dal Duomo.
Io ho avuto modo di provare vari gusti, dal classico pomodoro e mozzarella al fantasioso speck e crema di tartufo (quello che mi è piaciuto di più).

Oltre ai panzerotti normali, è possibile provare la versione gigante (la vedete in foto) che è molto instagrammabile!
A tal proposito, vi consiglio di leggere Milano da Big Likes: 4 locali instagrammabili

Piccol consigli: chiedi sempre di friggerlo al momento (anche se dovrete aspettare un po’ di più) e, soprattutto, attendi fuori perché l’odore di fritto è molto forte e il locale è piccolino.
Prezzo medio: 3€ un panzerotto
Indirizzo: Via Giuseppe Mazzini 2

4. Zia Esterina Sorbillo dal 1935

Zia Esterina Sorbillo

Ebbene sì, la pizza fritta più famosa di Napoli la si può trovare anche a due passi dal Duomo, propri dietro Luini.
È sempre molto rischioso esportare la cultura culinaria partenopea in giro per il mondo ma Sorbillo non ha paura e piazza questo localino proprio nel cuore di Milano.

Se sei alla ricerca di un pasto rapido (anche se spesso c’è un po’ di fila), poco costoso e terrone, Sorbillo può essere un’ottima soluzione.
Sarò sincero con voi, in quanto campano conosco molto bene i prodotti di Sorbillo e questa versione milanese non l’ho trovata buona come a Napoli.

Detto ciò, è sicuramente un’ottima soluzione da tenere in considerazione.

Piccoli consigli: se sei alla tua prima esperienza con la pizza fritta dai uno sguardo allo schermo presente in alto nel locale che mostra in diretta il processo di creazione della tuo impasto. Ti consiglio di provare la pizza con i cicoli che è un must!
Prezzo medio: 3,50€ a pizza
Indirizzo: Via Agnello 19

Spontini

Spontini

Ti sembrerà assurdo che un terrone, per lo più campano, vi venga a parlare di Spontini ma la verità è che a me piace!
Non è una pizza napoletana, non è una focaccia, è semplicemente Spontini con le sue caratteristiche che lo rendono apprezzabile.

Con un po’ di forza di volontà è possibile superare i preconcetti meridionali e provare a gustarsi uno spicchio (che poi è gigante) di questa curiosa “pizza” che da anni ha conquistato Milano e sta spopolando in tutto il mondo (dal Giappone agli Emirati Arabi).

Se sei in zona Duomo e vuoi mangiare qualcosa di veloce, poco costoso e che ti ridia energie per continuare la tua giornata, uno spicchio di questa pizza croccante e oliosa può essere la soluzione.

Piccoli consigli: non esagerate con le fette perché è VERAMENTE pesante. Per i più golosi c’è anche la possibilità di farsi fare la versione abbondante con doppia mozzarella (che maiali!).
Prezzo medio: 4,80€ trancio margherita + acqua
Indirizzo: ce ne sono ben due in zona duomo, in Via Santa Radegonda, 11 e Via Dogana, 3

Questi sono alcuni consigli che spero ti possano tornare utili mentre sei in giro per il Duomo.
Se conosci altri luoghi nei dintorni puoi scrivermeli nei commenti o in privato, te ne sarei grato!

Se ti è piaciuto questo articolo ricorda di seguirmi su instagram e di iscriverti alla TAMfamily!

TAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.